giovedì, giugno 11, 2009

mamma mia questo album fu postato quasi 3 anni fa (31/08/2006).....ne ha fatta di stradi il mio bell'orion-awakes eh???

IL 1° ALBUM!
LEAF HOUND - GROWERS of MUSHROOM (1971)



Salve a tutti!
Questo è il primo album che vi posto e spero gradirete tutti! L'idea di inserire questo disco per primo è nata leggendo una richiesta su un post del blog "Jonnhy Roberts"
(trovate il link insieme a tutti gli altri).
Cosa dire, è un buon album di rock settantiano con molti spunti dal sound degli Zeppelin,dei Cream e dei Free.
Le canzoni che mi sento di consigliarvi sono sicuramente "freelance fiend", "sad road to the sea","growers of mushroom","Stagnant pool" con un riff accattivante e la bellissima ballad "it's gonna get better". In questa versione ci sono ben 3 bonus track, 2 risalenti alperiodo del disco, l'ultima invece suonata dalla band riformatasi recentemente...
Spero che apprezzerete quanto l'ho apprezzato io!
Rewiev:
Leaf Hound — like Killing Floor — was one of dozens of other working-class heavy rock bands who sprouted up in England during the British blues-rock boom of the late '60s. They immediately found themselves in the shadow of better bands, including Led Zeppelin and Free (to name just two), which may have led to their short life together. They recorded only one album, Growers of Mushroom, which found its first release in on the German-based Telefunken label. Somewhat surprisingly, however, the title track and leadoff track, "Freelance Fiend," were both left off that release. This error was corrected for the October 1971 release by Decca Records, but, by then, Leaf Hound had suffered from various internal problems and already called it a day. The album reportedly took only 11 hours to record in Mayfair's Spot Studios, which may be the reason there's nothing too special about this LP. Nevertheless, it has become a much-sought-after LP by collectors (mint condition copies have reportedly sold for as much as 1,300 dollars). Lead vocalist Peter French — who went on to form Atomic Rooster and later worked with Cactus and a later lineup of Randy Pie — is in fine form here, and his scorched-earth screech may even remind some fans of Robert Plant. His cousin, guitarist Mick Halls (who replaced Foghat-bound lead guitarist Rod Price, guitarist in French's earlier group, Black Cat Bones), doesn't have the same guitar prowess that, say, Jimmy Page had at the time, but he's no slouch either, showing considerable skill throughout. Interestingly, the song titles — like the band's name — were taken from an anthology of stories by horror author Herbert Van Thal. In 1995, See for Miles released a remastered CD reissue which featured a rarely heard bonus track, "It's Gonna Get Better," the B-side to their only single, "Drowned My Life in Fear"; some versions of the reissue also have "Hipshaker" added as a second bonus track.

Download link:

http://lix.in/ec1af0

Peter French - Ducks in Flight(1978 great hard rock)



16 commenti:

Anonimo ha detto...

Great album. keep up the good work
and congratulations on setting up the blog.

Anonimo ha detto...

ci sono le cover?

Anonimo ha detto...

ci sono le cover?

Anonimo ha detto...

ci sono le cover?

Anonimo ha detto...

ci sono le cover?

Betelgeuse ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Betelgeuse ha detto...

Thank you! i hope you enjoy the next post...if you have a request please tell me!

Si ci sono!fronte retro,e pure un parte dell'inserto interno!ciao!

andrea ha detto...

grazie della risposta.
complimenti per il blog che frequenterò spesso.
grande!

andrea ha detto...

grazie della risposta.
complimenti per il blog che frequenterò spesso.
grande!

Betelgeuse ha detto...

guarda qua sei sempre il benvenuto!spero troverai cose interessanti!se hai richieste...basta che me ne parli!

andrea ha detto...

ci puoi contare, piu avanti ti farò anche diverse richieste. :)
ciao a presto

Anonimo ha detto...

cosa sono quei 2 file che stanno nella cartella?

Betelgeuse ha detto...

sono 2 file che secondo me sono molto simili...chiamali "plagi" se vuoi!sono delle parti di canzoni con le rispettive date di pubblicazione!a voi decidere se si somigliano, se sono uguali o se non ci prendono per niente!è un giochino che faccio con i miei amici e che ha avuto molto successo!spero coinvolga anche voi!

Spyripher ha detto...

Chefffigo! uh uh ! Uh! Ehi Beavis, hai sentito che robba, questi sono dei fffighi!...uh uh...

Spyripher ha detto...

perciò si giuoca a "trova il plagio" anche quà! bene, bene, questo vuol dire che il medesimo giuoco assumerà estensione planetaria! chissà quanti ne troveremo, ci sarà da divertirsi! -intanto mi sto scaricando l'album "Grow of Mush", così ti dirò che ne penso... per ora grazie d'averlo messo a disposizione!
Stattel'a sukkia' (si può scrivere sul tuo blog?! o mi censuri??!!)

Anonimo ha detto...

Actually I do have a request, but if you dont have it dont worry.
The album is Aurora by Stained Glass

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...